Cos’è definizione di First-Party Data »

Glossario
1340
Dati raccolti dai proprietari di siti web sui comportamenti dei loro visitatori. Questo è il più prezioso tipo di dato per la qualità e precisione che la società possiede. Può includere dati CRM, social e lead.

Cos’è definizione di First Look »

Glossario
465
Quando un editore offre il suo inventario a più di un ad network, ne segnala uno come primario e poi passa i dati agli altri.

Cos’è definizione di Frequency Cap »

Glossario
996
Un metodo per controllare quante volte ad un utente specifico è stato servito un annuncio.

Cos’è definizione di Cross-Device Tracking »

Glossario
1037
Piattaforme ed editori tentano di tenere traccia di app, tablet, desktop e singoli utenti attraverso ogni dispositivo - mobile, desktop etc. Questi dati vengono utilizzati al meglio per capire i comportamenti degli utenti online e i target e reindirizzare gli individui con annunci pubblicitari pertinenti.

Cos’è definizione di Click Fraud »

Glossario
763
La click fraud è un tipo di reato che si verifica quando una persona, uno script automatico o un programma imitano il comportamento di un utente reale che, in ambienti di pay-per-click, clicca su un messaggio generando un costo senza avere reale interesse nel link pubblicitario.

Cos’è definizione di Cookie Sync or Match »

Glossario
673
I dati permettono di identificare un utente di una società (ad esempio un ID cookie) collegandolo ad un'altra azienda. In questo modo due aziende possono scambiarsi le informazioni su un unico utente.

Cos’è definizione di Contextual Advertising »

Glossario
895
I motori esistenti di contextual ads, inviano gli annunci di testo e immagine verso le pagine di contenuto non di ricerca. Gli annunci sono legati a keyword estratte dal contenuto. Gli inserzionisti possono fare leva sull’esistente sistema di ricerca a pagamento keyboard-based per guadagnare l’accesso ad un pubblico più ampio.

Cos’è definizione di Behavioural Targeting »

Glossario
748
Utilizzo delle attività online pregresse degli utenti (es. pagine visitate, contenuti visualizzati, ricerche, clic e acquisti) per generare un segmento che può essere utilizzato per associare agli utenti azioni pubblicitarie (può essere chiamato anche Behavioral Profiling, Interest-based Advertising, o Online Behavioral advertising). I dati vengono utilizzati in forma anonima.

Cos’è definizione di Beacon »

Glossario
786
Una piccola immagine trasparente posizionata su un sito Web o in una email che tiene traccia di comportamento dell'utente, ad esempio un indirizzo IP e il tempo trascorso su una pagina web.

Cos’è definizione di Brand Safety »

Glossario
2571
Esposizione di un marchio a contenuti inappropriati sul sito di un publisher. L'automazione del programmatic significa che i brand non sempre sanno dove i loro annunci verranno visualizzati.