Cos’è definizione di Lovemark

Il termine “lovemark” è un concetto di marketing che si basa su un nuovo modo di interpretare l’idea di brand, un’attività sostanzialmente finalizzata a generare “loyalty”. L’idea è stata ampiamente trattata nell’omonimo libro scritto da Kevin Roberts, CEO dell’agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi. Nel libro Roberts sostiene che i brand sono a corto di succo (“Brands are running out of juice”) e ritiene che l’amore (l’attaccamento o affezione) è l’unico modo per salvare questi ultimi. Roberts si interroga, nel suo trattato, sui fattori che generano quel tipo di “fidelizzazione” che va oltre ogni ragione o che rendono un amore veramente grande. Ebbene, la risposta si trova nei fattori identificati da Roberts per generare il cosidetto “effetto lovemark“.

I fattori di successo per creare lovemarks devono essere:

  • Il mistero (grandi storie: passato, presente e futuro; sogni, miti e icone, ispirazione).
  • La sensualità (suono, vista, olfatto, tatto e gusto).
  • L’intimità (impegno, empatia e passione).
Author: admin