Cos’è e come funziona il Cookie Syncing, la magia delle DMP

Il programmatic advertising è diventato un elemento imprescindibile per chi opera nell’industry della pubblicità digitale. E non solo in questa: l’ecosistema attorno all’advertising sta diventando sempre più complesso ma i dati e gli strumenti forniti da questa modalità di compravendita offrono una opportunità unica per aumentare la qualità della comunicazione, erogare annunci a target interessati, diminuire la dispersione e rendere così più efficienti le proprie campagne. Per questo DailyNet ha deciso di lanciare Paolommatic, la rubrica a cura dell’esperto sul tema Paolo Serra che indaga i vari trend del programmatic advertising. Buona lettura con il sesto appuntamento, Cos’è e come funziona il Cookie Syncing, la magia delle DMP.

Paolo Serra

Appassionato di nuove sfide per far crescere le imprese con l’obiettivo di contribuire ad aumentarne i ricavi. Si dedica al search engine marketing dal 1999 lavorando con le principali agenzie internazionali. In seguito allarga le conoscenze al mondo del programmatic advertising diventandone uno dei maggiori esperti italiani tanto da aver aperto un sito dedicato all’argomento ormai punto di riferimento per tutti gli addetti ai lavori.

Cos’è e come funziona il Cookie Syncing, la magia delle DMP

Articolo a cura di Paolo Serra
Paolo Serra

Paolo Serra

Che cosa sono i cookie?

I cookie sono stringhe di testo o di dati che un web server invia a un browser mentre si visita un determinato sito. I cookie immagazzinano le informazioni di navigazione sull’hard disk e facilitano la navigazione. Ogni volta che un utente visita un sito che usa cookie, il suo dispositivo invia stringhe d’informazioni al browser in modo che si ricordi chi è e crei una “esperienza online” su misura per l’utente. I cookie consentono di memorizzare preferenze e nomi utente, registrare prodotti, servizi e personalizzare pagine.

I cookie vengono utilizzati per ricordare alcuni pezzi di informazioni e svolgere funzioni
particolari:

LEGGI TUTTO…

Author: admin

Comments (1)

  1. admin scrive:

    PER LASCIARE UN COMMENTO, FARE LOGIN CON LINKEDIN

Lascia un commento